Caccia al cinghiale in forma singola

INDICAZIONI GENERALI

17/10/2013

Il Comitato di gestione dell'A.T.C. AL3 ha regolamentato l’attività venatoria alla specie cinghiale, praticata in forma singola, prevedendo:

a) l'autorizzazione nominale da parte dell'Ambito, con l'apposizione sul tesserino di un timbro recante la dicitura “cacciatore singolo caccia al cinghiale”. Sarà predisposta una scheda autorizzativa, appositamente redatta dall’A.T.C., su cui il cacciatore annoterà la giornata e l’orario di inizio e fine cacciata e i dati biometrici dei capi abbatuti;