• strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /web/htdocs/www.atcal3.it/home/drupal/sites/all/modules/views-6.x-2.16/views/views.module on line 906.
  • strict warning: Declaration of date_handler_field_multiple::pre_render() should be compatible with content_handler_field_multiple::pre_render($values) in /web/htdocs/www.atcal3.it/home/drupal/sites/all/modules/date/date/date_handler_field_multiple.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /web/htdocs/www.atcal3.it/home/drupal/sites/all/modules/views-6.x-2.16/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_submit() should be compatible with views_handler::options_submit($form, &$form_state) in /web/htdocs/www.atcal3.it/home/drupal/sites/all/modules/views-6.x-2.16/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /web/htdocs/www.atcal3.it/home/drupal/sites/all/modules/views-6.x-2.16/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /web/htdocs/www.atcal3.it/home/drupal/sites/all/modules/views-6.x-2.16/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_submit() should be compatible with views_plugin::options_submit(&$form, &$form_state) in /web/htdocs/www.atcal3.it/home/drupal/sites/all/modules/views-6.x-2.16/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 0.

COMUNICATI URGENTI

28/05/2024

È stata pubblicata l'assegnazione dei capi della specie CAPRIOLO per il periodo di GIUGNO per la caccia di selezione nella stagione venatoria 2024-2025.

Periodo: dal 5 GIUGNO al 27 GIUGNO 2024

La metodica prescelta per il pagamento dei capi per la caccia di selezione è tramite il conto bancario:
IBAN IT 53 O 03268 48670 052947807550 oppure direttamente con il POS in ufficio

LINK ASSEGNAZIONE CAPRIOLO:
http://www.atcal3.it/drupal/?q=node/358

LINK ASSEGNAZIONE DAINO:
CACCIA CHIUSA

12/05/2024

Il prelievo della specie capriolo è subordinato all’approvazione dei piani di prelievo da parte della Regionale Piemonte e al rispetto delle norme vigenti in materia di gestione della Peste suina africana (PSA).

E' possibile presentare la domanda per l'assegnazione del capriolo MASCHIO o PACCHETTO (M/FF/CL0). La domanda dovrà pervenire entro il 15 MAGGIO 2024 all'Ambito tramite E-MAIL oppure potrà essere compliata direttamente presso l'ufficio.

http://www.atcal3.it/drupal/?q=node/88

23/10/2023

L’Ambito ha assegnato i capi della specie DAINO e CERVO per il periodo di NOVEMBRE-DICEMBRE per la caccia di selezione nella stagione venatoria 2023-2024.

Periodo: dal 2 NOVEMBRE al 7 DICEMBRE 2023
Le giornate sono fisse: lunedì e giovedì

Da domani si potranno ritirare le autorizzazioni solo per il mese di NOVEMBRE.

La metodica prescelta per il pagamento dei capi per la caccia di selezione è tramite il conto bancario:
IBAN IT 53 O 03268 48670 052947807550 oppure direttamente con il POS in ufficio

LINK ASSEGNAZIONE DAINO:
http://www.atcal3.it/drupal/?q=node/355

LINK ASSEGNAZIONE CERVO:
http://www.atcal3.it/drupal/?q=node/356

11/10/2023

La Provincia di Alessandria ci ha comunicato qunato segue:

"Si informa che l’Ordinanza n. 5/2023 a firma del Commissario Straordinario alla Peste Suina Africana e l’allegato 3 della stessa, prevede che nella zona di restrizione II l’attività di depopolamento alla specie cinghiale può essere effettuata anche in forma collettiva con il metodo della girata, massimo 8 operatori, con l’ausilio di massimo 3 cani che dovranno possedere uno specifico brevetto per coppia o muta che ne certifichi la selettività e l’addestramento, attestato da valutatori esperti abilitati da disciplinari riconosciuti dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.
Nella modulistica allegata alla presente si evincono i requisiti necessari affinchè ogni soggetto possa essere abilitato all’attuazione dell’attività di depopolamento.
I moduli dovranno poi essere firmati e consegnati in orginale a questo Servizio che provvederà a redigere l’elenco dei soggetti abilitati."

La Provincia di Alessandria ha inviato all'ATC l'ulteriore modulo da compilare per presentare istanza autorizzativa per l’effettuazione delle girate.
Si specifica che bisogna indicare:
- i componenti della girata (massimo 8 persone, sono fisse e non intercambiabili);
- indicare il DISTRETTO che corrisponde alla ZONA di CACCIA al cinghiale della Squadra;
- il presente modulo deve essere firmato Capo-SQ e Vice Capo-SQ, allegando copia dei documenti di identità dei firmatari.

16/09/2023

Il 15 febbraio 2023 è entrato in vigore il Regolamento UE 2021/57 che vieta l’uso e il trasporto delle munizioni al piombo nelle zone umide, per la tutela della salute degli uccelli acquatici e della salute umana. Il 9 febbraio 2023 una Circolare applicativa dei Ministeri competenti forniva un chiarimento sulla definizione di Zona Umida limitando gli ambiti di applicazione dei divieti ma una recente ordinanza del TAR del Lazio ha tuttavia reso inefficaci le indicazioni fornite dai Ministeri ribadendo che il Regolamento europeo è immediatamente esecutivo.

Non avendo ricevuto comunicazioni ufficiali o eventuali chiarimenti, da parte degli organi preposti in merito, purtoppo dobbiamo limitarci a pubblicare il Regolamento UE 2021/57 in modo che ognuno ne sia informato, sottolineando che risulta vietato non solo l’utilizzo ma anche portare con sè la munizione in piombo nelle aree umide (come da definizione) e segnalando nel contempo la natura penale della violazione di tali divieti. Si invita pertanto tutti alla massima attenzione.

Definizioni:
a) «zone umide», superfici di paludi, pantani e torbiere o distese d’acqua naturali o artificiali, permanenti o temporanee, in cui l’acqua è stagnante o corrente, dolce, salmastra o salata, comprese le distese di acqua marina la cui profondità non supera i sei metri durante la bassa marea;

b) «munizioni», pallini utilizzati in una singola carica o cartuccia di fucile da caccia, o per i quali sia previsto tale utilizzo;
c) «fucile da caccia», un’arma a canna liscia non ad aria compressa;
d) «svolgere attività di tiro», sparare colpi con un fucile da caccia;
e) «portare con sé», avere indosso o appresso oppure trasportare con altri mezzi;
f) per stabilire se una persona trovata con munizioni porta con sé tali munizioni «nell’ambito dello svolgimento di attività di tiro»:
i) occorre tenere conto di tutte le circostanze del caso;
ii) la persona che viene trovata con le munizioni non deve necessariamente essere la stessa persona che svolge l’attività di tiro.

11/09/2023

La Regione Piemonte ha comunicato che si impegna a farsi da promotore attraverso l'E.N.C.I. per organizzare in tempi brevi giornate con valutatori esperti finalizzate al rilascio di specifico brevetto che certifichi la selettività e l'addestramento dei cani per coppia o muta (3 cani).

Quanto sopra ha l'obbiettivo di velocizzare l'attivazione delle attività di controllo/depopolamento alla specie cinghiale nelle aree restrizione I e II interessate dalla P.S.A., così come indicato nell'Ordinanza n. 5/2023 e relativi allegati del Commissario Straordinario alla Peste Suina Africana.

Per quanto sopra vi invitiamo a comunicare tramite e-mail (atcal3@inwind.it) elenco dettagliato dei nominativi e dei recapiti dei proprietari degli ausiliari interessati, in attesa di formalizzazione delle modalità da parte della Regione Piemonte.

DATI RICHIESTI:
NOME CONDUTTORE - TELEFONO - E-MAIL - NOME DEL CANE - N° MICROCHIP - SE ISCRITTO ENCI (SI o NO)

16/05/2023

La Giunta Regionale in data 27-03-2023 ha approvato che, per la stagione venatoria 2023-2024, a fronte dell’attuale emergenza connessa alla peste suina africana (PSA), quale parziale modifica delle DGR n. 90 – 3600 del 19 marzo 2012, come da ultimo modificata dalla DGR n. 7-1303 del 13 aprile 2015, sia prorogato fino al 31 LUGLIO 2023 il termine per effettuare il pagamento della quota di partecipazione economica ai fini della conferma dell’ammissione dei cacciatori ammessi nella precedente stagione venatoria all' Ambito Territoriale di Caccia AL3.

Il bollettino inviato dall'ATC potrà essere utilizzato per il pagamento della quota anche successivamente alla data del 31 MARZO 2023, anzi deve essere utilizzato prioritariamente.

03/11/2022

L'ambito oraganizza il corso per la caccia di selezione alle seguenti specie:
CAPRIOLO – CERVO – DAINO – MUFLONE – CINGHIALE – CAMOSCIO
Al corso sono ammissibili i cacciatori, in possesso di abilitazione venatoria ai sensi della Legge 157/92, che intendano conseguire l'abilitazione alla caccia di selezione agli ungulati per le specie sopracitate.

Sede del corso: ARQUATA SCRIVIA presso SOMS Piazza Nuova 1.
Calendario del corso: dal 7 novembre al 15 dicembre nelle giornate di Lunedì e Giovedì.
Esame scritto 19 dicembre - Esame orale 22 dicembre

Esercitazione pratica di maneggio e tiro con armi a canna rigata dotate di ottica di mira, verrà effettuata presso il poligono.
Prova di tiro su bersaglio fisso a 100 metri.

Il costo del corso completo è di 120 €

Integrazioni (persone già in possesso dell'abilitazione):
- 1 specie 50€
- 2 specie 60€
- 3 specie 70€

IBAN IT 53 O 03268 48670 052947807550 oppure direttamente con il POS

07/10/2022

Si comunica che la Giunta regionale con DGR n. 29-5766 del 7.10.22, ha deliberato:

di approvare, a parziale modifica della DGR n. 1-5629 del 16 settembre 2022, in accoglimento delle richieste presentate dall’Ambito territoriale di Caccia AL3-AL4, nel rispetto della D.G.R. n. 2 –5539 del 26 agosto 2022 e della comunicazione del Commissario straordinario per la PSA del 30 settembre 2022, quali indicazioni sull’apertura alla caccia al cinghiale per gli Istituti di gestione
della caccia, a corredo della cartografia allegata alla presente deliberazione, come parte integrante e sostanziale, quelle in remessa riportate.

Venendo meno i requisiti previsti dalla normativa vigente relativi alla PSA non è possibile effettuare la caccia al cinghiale, in tutte le sue forme.
"In tutto il territorio dell’ATCAL3, preso atto della sopra citata richiesta del Presidente di posticipare l’attività venatoria al cinghiale in tutte le sue forme, non è consentita alcuna attività venatoria al cinghiale salvo eventuali interventi di controllo d’urgenza disposti dalla Provincia di Alessandria. La stessa disciplina si applica nei territori ricadenti nelle aziende faunistiche venatorie e nelle aziende agrituristico venatorie ricompresi nell’ATCAL3.
Da ultimo si richiama il rispetto delle norme dettate in materia di biosicurezza contenute nella sopra citata deliberazione della Giunta regionale 26 agosto 2022, n. 2- 5539."

16/09/2022

La Giunta Regionale con DGR n° 1-5629 del 16.9.2022 ha approvato:

A) quale rettifica di mero errore materiale di trascrizione, con riferimento all’Allegato A della D.G.R. n. 28-5381 del 15/07/2022, di:

- integrare il punto 4) con l’inserimento degli orari di inizio e termine per la giornata del 30 ottobre 2022, prevedendo di sostituire l’ottavo punto elenco che recita “dal 31 ottobre al 30 novembre: dalle ore 5,45 alle ore 17,15” come segue: “dal 30 ottobre al 30 novembre: dalle ore 5,45 alle ore 17,15”;
- di sostituire, al punto 1.1, pagina 4, la lettera “q)” relativa alla disciplina del cinghiale con la lettera “r)”;

B) di stabilire, in accoglimento della richiesta dell’Ambito territoriale di Caccia AL3-AL4 e a seguito di istruttoria del Settore Conservazione e gestione fauna selvatica e acquicoltura in deroga a quanto previsto dal vigente calendario venatorio 2022/2023 l’apertura al cinghiale in forma di caccia programmata al 02 di ottobre 2022 in tutto il territorio dell’ATC AL3-AL4 e nella zona di restrizione II nel territorio dell’ATC AL2, e nell'ATC AT2, nella porzione di questo ricadente nel comune di Mombaldone, che ai sensi del Regolamento (UE) n. 1413 del 19.08.2022 ricade in zona di restrizione II, fermo restando il rispetto delle prescrizioni di cui alla D.G.R. n. 2 – 5539 del 26 agosto 2022;

C) quale rettifica di mero errore materiale di trascrizione, con riferimento all’Allegato D della DGR n. 14 – 5449 del 29.07.2022, di sostituire la ripartizione del piano di prelievo selettivo del Camoscio nel CA BI1 con quello riportato in premessa;

D) quale parziale modifica all’Allegato D della DGR n. 14 – 5449 del 29.07.2022, di sostituire il piano di prelievo selettivo al capriolo riferito all’Azienda faunistico-venatoria “Vallone D’otro con quello riportato in premessa.